Dettaglio Ordinanza del Traffico

| Home |  

Dati generali dell'atto

PG (Nr. / Anno) 2317282017
Data esecutività 27/06/2017
Oggetto VIA DANTE - SENSO UNICO DI CIRCOLAZIONE DA VIALE CARDUCCI VERSO VIA S.STEFANO PER LAVORI DI RIPRISTINO PAVIMENTAZIONE STRADALE DAL GIORNO 03/07/2017 AL GIORNO 22/07/2017


Testo dell'atto

OGGETTO: VIA DANTE - SENSO UNICO DI CIRCOLAZIONE DA VIALE CARDUCCI VERSO VIA S.STEFANO PER LAVORI DI RIPRISTINO PAVIMENTAZIONE STRADALE SU CARREGGIATA E AREE DI SOSTA DAL GIORNO 03/07/2017 AL GIORNO 22/07/2017

I L D I R E T T O R E

Premesso che FRANTOIO FONDOVALLE SRLdeve intervenire per conto del Comune di Bologna in Via Dante dovendo effettuare lavori di ripristino della pavimentazione stradale inerente "l'Appalto quinquennale per il Servizio di manutenzione ordinaria, programmabile e non programmabile del patrimonio Comunale inerente le strade e la segnaletica stradale" nel tratto da Piazza Carducci a Via S.Stefano;
Rilevato che tali lavori comportano consistenti restringimenti della carreggiata stradale;
Verificato il progetto esecutivo di modifica temporanea dell'assetto circolatorio elaborato dall'U.O. Nucleo Operativo Interventi, a seguito dei necessari adempimenti istruttori, funzionale all'inserimento del cantiere nella viabilità urbana ai fini dell'organizzazione in sicurezza e della fluidità della circolazione (art. 31 reg. C.d.S.) e descritto nella presente ordinanza;
Ritenuto pertanto opportuno, al fine di poter garantire l'esecuzione dei lavori in condizioni di sicurezza, e nel contempo limitare disagi alla circolazione adottare specifico provvedimento di istituzione di un senso unico di circolazione da Viale Carducci verso Via S.Stefano e della conseguente predisposizione della segnaletica di preavviso della modifica circolatoria;
Considerato che per i motivi sopra citati si rende necessario adottare specifico provvedimento di modifica alla circolazione;
Visti il vigente Regolamento per l’occupazione di suolo pubblico e per l'applicazione del relativo canone, OdG 41 del 22/03/2004, P.G. 17044/2004 e successive integrazioni e modifiche, il vigente Regolamento comunale per l’esecuzione di interventi nel sottosuolo stradale di proprietà comunale, OdG 76 del 30/03/98, P.G. 32437/98, e successive integrazioni e modifiche e nonchè il vigente Regolamento Comunale del Verde Pubblico e Privato OdG 121/2009 PG. 71252/2009 data esecutività 29.04.2009;
Ai sensi degli art.5 - 6 - 7 del Decreto Legislativo 30/04/92 n. 285 "Nuovo Codice della Strada" e successive modificazioni e relativo Regolamento di attuazione D.P.R. n. 495 del 16/12/92;
Visto l'Atto di delega al Sig. Marco Barani - Responsabile dell'U.O. Nucleo Operativo Interventi, PG. n. 268803/2015;
Fatti salvi e riservati i diritti di terzi;
C O N C E D E

all'impresa FRANTOIO FONDOVALLE SRL nel periodo dal giorno 03/07/2017 al giorno 22/07/2017 l’occupazione di suolo pubblico necessaria per l'esecuzione dei lavori di ripristino della pavimentazione stradale in Via Dante, da Piazza Carducci a Via S.Stefano sulla carreggiata stradale e le aree di sosta su entrambi i lati, secondo le fasi di seguito riportate, con annesso DIVIETO DI SOSTA 0-24 CON RIMOZIONE COATTA SU TUTTA LA SEDE STRADALE per l'esecuzione dei lavori di cui in premessa.
Tali lavori dovranno essere eseguiti per tratti, al fine di non sottrarre contemporaneamente un considerevole numero di stalli sosta, suddividendo l'intervento su ogni lato in due parti, sul lato civici dispari in prossimità del civico 5/2 e sul lato civici pari in prossimità del civico 6/2;


O R D I N A

di attuare per la circolazione dei veicoli i seguenti provvedimenti di traffico nelle Via sotto elencate per la durata dei lavori medesimi nel periodo dalle ore 8.00 del giorno 03/07/2017 al giorno 22/07/2017 e comunque per il tempo necessario all'esecuzione dei lavori:

VIA DANTE SENSO UNICO DI CIRCOLAZIONE
da Viale Carducci con direzione da Viale Carducci verso
a Via S.Stefano Via S.Stefano e conseguente SENSO
VIETATO nell'opposta direzione

VIA DANTE RESTRINGIMENTO DELLA CARREGGIATA
da Piazza Carducci STRADALE con il mantenimento di UNA CORSIA
a Via S.Stefano avente larghezza minima di 3.50 metri

VIA DANTE LIMITE MASSIMO DI VELOCITA' 30 KM/H
da Viale Carducci
a Via S.Stefano DIVIETO DI SORPASSO

VIA S.STEFANO DIREZIONE OBBLIGATORIA DIRITTO
all'intersezione con in entrambi i sensi di marcia
Via Dante

VIA BORGOLOCCHI DIREZIONI CONSENTITE DESTRA E SINISTRA
all'intersezione con per i veicoli che si immettono in Via S.Stefano
Via S.Stefano

VIA DANTE ISTITUZIONE DI FERMATA BUS PROVVISORIA
all'intersezione con con annesso DIVIETO DI SOSTA 0-24 CON
Piazza Carducci RIMOZIONE COATTA per l'idonea realizzazione
e mantenimento in essere
D I S P O N E

che le linee di trasporto pubblico urbano ed extraurbano subiscano quelle modifiche di percorso e di fermata che si renderanno necessarie durante lo svolgimento delle lavorazioni di cui alla presente ordinanza.

A U T O R I Z Z A


Il corpo di P.M. a modificare i termini di tempo, le limitazioni e le restrizioni al traffico durante l'attuazione suddetta qualora esigenze o reali situazioni di fatto dovessero richiederlo.


D I S P O N E I N F I N E

All'impresa esecutrice dei lavori: FRANTOIO FONDOVALLE SRL
La collocazione dei cartelli di preavviso almeno 3 giorni prima dell'intervento nelle localizzazioni di cui all'elaborato grafico allegato alla presente;
La collocazione della segnaletica verticale di DARE PRECEDENZA in corrispondenza delle eventuali confluenze tra le due corsie in direzione verso Via S.Stefano in avvicinamento all'intersezione con la stessa Via S.Stefano, in maniera tale da evidenziare la normale disciplina di OBBLIGO DI DARE PRECEDENZA A DESTRA (Art. 145 c.2 del CdS);
Di dare preventiva comunicazione, mediante avvisi e volantini, del provvedimento di cui al presente atto ai residenti ed alle attività commerciali di ogni zona legata agli interventi.
La collocazione dei cartelli stradali di divieto di sosta almeno 72 ore prima dell’ intervento, dandone immediato avviso tramite fax o email alla Polizia Municipale competente del Quartiere S.Stefano fax 0517095035 email PMSStefano@comune.bologna.it allegando un recapito telefonico del responsabile della collocazione;

La segnaletica permanente in contrasto con la presente ordinanza dovrà essere coperta ed oscurata;
La segnaletica temporanea dovrà essere mantenuta in perfetta efficienza per tutta la durata dell'occupazione verificando costantemente il corretto posizionamento;
Al termine dell'occupazione, tutta la segnaletica stradale temporanea sia verticale che orizzontale comprese le opere provvisorie dovranno essere totalmente rimosse, dovrà essere ripristinato lo stato dei luoghi e la segnaletica stradale preesistente a perfetta regola d'arte;
La perfetta esecuzione della segnaletica stradale a norma degli art. 20 e 21 del Decreto Legislativo 30/04/1992 n. 285 e dall'art.30 all'art. 43 del Regolamento di esecuzione ed attuazione del Nuovo Codice della Strada D.P.R. 16/12/1992 n. 495.
In alternativa all'apposizione del cartello di cui all'art. 30 comma 6 del D.P.R. 495/92 è possibile utilizzare i cartelli di formato "ridotto" secondo le disposizioni della Determinazione Dirigenziale P.G. n.205689/2003.
S O S P E N D E

Le precedenti ordinanze in contrasto con la presente nel periodo suindicato.





IL DIRIGENTE DELEGATO
Ing. Attilio Diani






Documenti allegati - parte integrante

Dateiname
VIA DANTE SENSO UNICO 2017 CARTELLO.pdf
VIA DANTE SENSO UNICO 2017 PIANOSEGNAL.pdf




| Home |