Atto della Giunta

 

Dati dell' atto

PG (Nr. / Anno) 167833  /  2017
Progr. (Nr. / Anno) 127  /  2017
Data seduta 23/05/2017
Data esecutività 05/06/2017
Unità di riferimento Servizi per l'Edilizia
Oggetto PRESA D'ATTO DEL "DOCUMENTO  DI INDIRIZZI " ELABORATO  DALLA COMMISSIONE PER LA QUALITA' ARCHITETTONICA E IL PAESAGGIO ATTUALMENTE INSEDIATA (ART. 6 DELLA L.R. 15/13).


Testo dell'atto

L A G I U N T A

Premesso che:
  • la Legge Regionale n. 15/2013 "Semplificazione della disciplina edilizia" ha introdotto, con l'art. 6, modifiche ai compiti della Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio demandando a ciascun RUE comunale la definizione della composizione e delle modalità di nomina della predetta commissione, nell'osservanza dei principi stabiliti nel citato art. 6;
  • in ottemperanza a quanto espressamente previsto dall'art. 58 della citata LR 15/2013, il Consiglio comunale, con delibera O.d.G. n. 201 Pg.n. 78340/2015 del 20/04/2015 ha approvato, con le modalità previste dall'art. 33 della Legge Regionale 20/2000 e successive modificazioni, "VARIANTE AL VIGENTE REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO DI ADEGUAMENTO ALLA LR N. 15/2013 E S.M. E I. E CONSEGUENTE AL MONITORAGGIO PREVISTO DALL'ART. 43, COMMA 3, DEL RUE VIGENTE. ADOZIONE;
  • a seguito di tale variante il RUE vigente, nella Parte 4 - Titolo 1 "Elementi generali di disciplina delle procedure urbanistiche ed edilizie, all'art. 80 "Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio" stabilisce che il Comune si avvale della Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio quale organo consultivo per la valutazione, sotto il profilo morfologico ed estetico, della qualità degli interventi di trasformazione del territorio e del loro inserimento nel paesaggio urbano e rurale, coerentemente con quanto disposto dal Regolamento e dagli strumenti della pianificazione comunale;

Dato atto:

- che la Commissione per la Qualità architettonica e il Paesaggio è organo consultivo dell'Amministrazione Comunale, previsto dall'art. 80, cui spetta la formulazione di pareri, obbligatori e non vincolanti, ai fini del rilascio dei provvedimenti comunali in materia di beni paesaggistici e di qualità urbana;

- che il Titolo I - art. 80 del Regolamento Urbanistico Edilizio vigente dall' 03/06/2015 prevede per la Commissione una competenza più ampia rispetto a quella obbligatoriamente prevista dal precitato art. 6, poichè essa è tenuta ad esprimere parere in materia urbanistica (Piani urbanistici attuativi e relative varianti), in materia edilizia, interventi oggetto di deroga quando previsto da specifiche leggi e nell'ambito della procedura di autorizzazione paesaggistica ai sensi del D.Lgs. 42/2004 ;

- che ai sensi dell'art. 80, comma 5, la Commissione per la Qualità architettonica e il Paesaggio rimane in carica per due anni, rinnovabili;

- che la suddetta Commissione è stata nominata nella propria composizione, ai sensi dell'art. 80 del precitato RUE , con deliberazione della Giunta Comunale Progr. n. 325/2014 P.G. 364184/2014 e si è regolarmente insediata in data 1 gennaio 2015 e successivamente è stata rinnovata con deliberazione della Giunta Comunale P.G. 395266/2016 Prog. n. 339/2016 fino al 31.12.2018 ;


Considerato:

- che la Commissione, nell'ambito dell'esercizio delle sue competenze, ha provveduto ad elaborare il documento guida sui principi e criteri di riferimento per la formulazione dei pareri di propria competenza, previsto dall'art. 6 - comma 3 lett. c) - della precitata L.R. 15/13 e dall'art. 80 comma 7 delle sopra menzionato RUE ;

- che il precitato art. 80 prevede che il Documento di indirizzi sia trasmesso alla Giunta Comunale per l'approvazione;

Visto in atti il Documento di indirizzi, sottoscritto da tutti i componenti la Commissione in data 28 marzo 2017 ed in data 11 aprile 2017 ;
Dato atto che la presente deliberazione non comporta attualmente riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell'ente;

Preso atto, ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs. 18 Agosto 2000, n. 267, così come modificato dal D.L. 174/2012, del parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Settore Servizi per l'edilizia e della dichiarazione del Responsabile dell' Area Risorse finanziarie che il parere in ordine alla regolarità contabile non è dovuto;

Su proposta del Settore Servizi per l'Edilizia, congiuntamente al Dipartimento Riqualificazione Urbana;

A voti unanimi e palesi;

D E L I B E R A

DI PRENDERE ATTO del "Documento di indirizzi" per il biennio 2017-2018, formulato dai componenti della Commissione per la Qualità architettonica e il Paesaggio, attualmente insediata, allegato alla presente deliberazione, di cui forma parte integrante;





Documenti allegati - parte integrante

File Name
Documento di indirizzi.pdf