Atto della Giunta

 

Dati dell' atto

PG (Nr. / Anno) 311914  /  2018
Progr. (Nr. / Anno) 181  /  2018
Data seduta 31/07/2018
Data esecutività 31/07/2018
Unità di riferimento Servizi per l'Edilizia
Oggetto NOMINA DELLA COMMISSIONE PER LA QUALITA' ARCHITETTONICA E IL PAESAGGIO  DEL COMUNE DI BOLOGNA PER IL BIENNIO 2019-2020 E CONTESTUALE INTEGRAZIONE DELLA COMMISSIONE PER LA QUALITA' ARCHITETTONICA E IL PAESAGGIO NOMINATA CON DELIBERA DI GIUNTA PROGR. 325 DEL 23.12.2014 P.G. N. 364184/2014.


Testo dell'atto


LA GIUNTA

Premesso:


che la Legge Regionale n. 15/2013 "Semplificazione della disciplina edilizia", come modificata dalla Legge Regionale n. 12/2017, all’articolo 6 stabilisce i compiti della Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio (CQAP) demandando al Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE) comunale la definizione della composizione e delle modalità di nomina della predetta commissione;

che conseguentemente il RUE del Comune di Bologna vigente dal 03/06/2015, e successive varianti approvate, nella Parte 4 - Titolo 1 "Elementi Generali di disciplina delle procedure Urbanistiche Edilizie", all'art. 80 "Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio" stabilisce che il Comune si avvale della Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio quale organo consultivo per la valutazione, sotto il profilo morfologico ed estetico, della qualità degli interventi di trasformazione del territorio e del loro inserimento nel paesaggio urbano e rurale, coerentemente con quanto disposto dal Regolamento e dagli strumenti della pianificazione comunale;

che il predetto art. 80, al comma 4, dispone che la suddetta Commissione sia composta da un numero di componenti fino a cinque, esterni all'Amministrazione comunale compreso il suo Presidente e il supplente nominati dalla Giunta Comunale su proposta del Sindaco a seguito di procedura ad evidenza pubblica, nel rispetto delle leggi vigenti, in base ai loro curricula e competenza professionale, tra esperti qualificati in materia di urbanistica, architettura, restauro, beni culturali, tutela del paesaggio e dell'ambiente;

che ai sensi dell'art. 80 comma 5 la commissione resta in carica per due anni, rinnovabili;

Rilevato:

che allo stato attuale presso il Settore Servizi per l'Edilizia è funzionante la Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio composta da tre membri ed istituita, per il biennio 2015-2016, con delibera di Giunta Progr. 325 del 23.12.2014 P.G. n. 364184/2014 e successivamente rinnovata, per il biennio 2017-2018, con delibera di Giunta Progr. 339 del 06/12/2016 P.G. n. 395266/2016, vista la professionalità e competenza dimostrata per gli aspetti valutativi della qualità degli interventi, nonchè l'efficacia nella espressione tempestiva sulle pratiche loro sottoposte con l'ausilio degli uffici competenti;

che al fine di rendere continuativa l'attività della suddetta commissione con deliberazione Progr. n. 93 del 24.04.2018, PG 156601/2018, esecutiva ai sensi di legge, la Giunta ha autorizzato l'avvio di una procedura ad evidenza pubblica per la raccolta delle candidature finalizzata alla nomina dei componenti la Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio per il biennio 2019-2020;

che per garantire effettività all'azione amministrativa e il rispetto dei termini procedimentali a seguito delle modifiche introdotte dalla L.R.12/2017, con la sopra citata deliberazione Progr. n. 93 del 24.04.2018, P.G. n. 156601/2018, esecutiva ai sensi di legge, la Giunta ha autorizzato anche l'integrazione della commissione attualmente in carica, in scadenza al 31.12.2018 mediante la nomina di due ulteriori membri;

Richiamata la determinazione dirigenziale P.G. 176092/2018, esecutiva ai sensi di legge, con la quale è stato approvato l'avviso pubblico finalizzato alla presentazione delle domande per la selezione dei componenti la Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio del Comune di Bologna per il biennio 2019-2020 due dei quali si insedieranno, al termine dell'espletamento della procedura, nella commissione in carica fino al 31.12.2018 quali membri aggiuntivi;

Vista la determinazione dirigenziale P.G.n. 282779/2018, esecutiva dal 03.07.2018, mediante la quale è stata nominata la commissione giudicatrice interna per la valutazione delle candidature, così come previsto nella determinazione a contrarre e nell'avviso pubblico;

Dato atto:

che a seguito della pubblicazione del suddetto avviso pubblico sono pervenuti, entro i termini, n. 59 (cinquantanove) istanze;

che, sulla base della significativa e provata professionalità desumibile dai curriculum, è stata redatta una graduatoria distinta per profilo come risulta dal verbale approvato con determinazione PG. n. 310544/2018, esecutiva dal 20.07.2018;

che l'elenco dei primi 15 professionisti posizionati in posizione utile costituisce la rosa dei candidati che meglio interpretano le diverse esigenze esplicitate nel bando e quindi maggiormente idonei alla carica;

che, visto l'allegato elenco al presente atto che ne costituisce parte integrante, sulla base delle specifiche professionalità atte a garantire un adeguato contributo alle valutazioni per le diverse competenze espresse da rendersi nelle materie e sugli interventi previsti dall'art. 80 del RUE, nonchè nel rispetto dei principi contenuti nella LR 6/2014 "Legge quadro per la parità e contro le discriminazioni di genere" si ritiene di nominare, su proposta del Sindaco, quali componenti della Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio 2019-2020 i sottoelencati candidati:

- Arch. Gabriele Evangelisti
- Ing. Aldo Barbieri
- Dott.ssa Anna Letizia Monti
- Ing. Stefano Marzadori
- Arch. Maria Stella Lelli

Segretario: Direttore del Settore Servizi per l'Edilizia o suo delegato;
che alla nomina del Presidente e del supplente del presidente della Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio 2019-2020, si provvederà con successiva deliberazione di Giunta;

Atteso che, sulla base dei medesimi criteri di selezione, si ritiene di integrare la Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio attualmente in carica e in scadenza al 31.12.2018 con i sottoelencati candidati:
- Arch. Gabriele Evangelisti
- Ing. Aldo Barbieri
Dato atto:

che ai sensi dell'art. 80 comma 6 del RUE, ai componenti della Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio è corrisposto un gettone di presenza attualmente ammontante a euro 72,00, come disposto con atto del Commissario straordinario Progr. n. 378 del 28.12.2010 P.G. N. 302597/2010;

che, pertanto, con la sopra citata determinazione P.G. N. 176092/2018 veniva impegnata la somma complessiva di euro 42,500,00 di cui:
  • euro 7.500,00 sul Capitolo U37660-000 del PEG "Interventi relativi alla Vigilanza e Controllo dell'attività Edilizia-Reimpiego delle sanzioni" Impegno 0318003730, a copertura finanziaria dei gettoni di presenza alle sedute che si terranno nel 2018;
  • euro 17.500,00 sul Capitolo R37660-000 del PEG "Interventi relativi alla Vigilanza e Controllo dell'attività Edilizia-Reimpiego delle sanzioni", Impegno 0319000625 a copertura finanziaria dei gettoni di presenza alle sedute che si terranno nel 2019;
  • euro 17.500,00 sul Capitolo R37660-000 del PEG "Interventi relativi alla Vigilanza e Controllo dell'attività Edilizia-Reimpiego delle sanzioni", Impegno 0320000372 a copertura finanziaria dei gettoni di presenza alle sedute che si terranno nel 2020;

Preso atto, ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, così come modificato dal D.L. n.174/2012, del parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Settore Servizi per l'Edilizia e del parere favorevole in ordine alla regolarità contabile espresso dal Responsabile dell'Area Risorse Finanziarie;

Vista la L.R. 20/2000, la L.R. 15/2013 e la Legge 23/2014

Visto il Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE) vigente

Su proposta del Settore Servizi per l'Edilizia congiuntamente al Capo Dipartimento Urbanistica Casa e Ambiente

A voti unanimi e palesi;


D E L I B E R A

1. DI PRENDERE ATTO dei lavori della commissione giudicatrice interna per la valutazione delle candidature a far parte della Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio (CQAP) e della graduatoria dei 15 (quindici) candidati che hanno ottenuto il punteggio migliore, parte integrante del presente atto;

2. DI ATTINGERE dalla suddetta graduatoria, che ha tenuto conto delle professionalità dei candidati come si desumono dall'analisi dei rispettivi curricula, precedentemente visionati dalla Giunta, agli atti del Settore, tenendo presente la necessità che nella CQAP siano presenti le diverse specifiche competenze occorrenti allo svolgimento dei suoi compiti, nonché i principi contenuti nella LR 6/2014 "Legge quadro per la parità e contro le discriminazioni di genere";

3 DI NOMINARE, a far data dal 1 gennaio 2019, per un periodo di due anni rinnovabili, la Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio ai sensi dell'art. 80 comma 5 del vigente RUE così composta;

- Arch. Gabriele Evangelisti
- Ing. Aldo Barbieri
- Dott.ssa Anna Letizia Monti
- Ing. Stefano Marzadori
- Arch. Maria Stella Lelli

Segretario: Direttore del Settore Servizi per l'Edilizia o suo delegato;

dando atto che alla nomina del Presidente e del supplente del presidente si procederà con successiva deliberazione della Giunta;

4. DI INTEGRARE l'attuale Commissione per la Qualità Architettonica e Paesaggio nominata con deliberazione di Giunta Progr. 325 del 23.12.2014 P.G. n. 364184/2014, in scadenza al 31.12.2018, per portarne la composizione da tre a cinque membri, con i seguenti componenti:

- Arch. Gabriele Evangelisti
- Ing. Aldo Barbieri

5. DI PRECISARE CHE agli stessi è attribuito, per la partecipazione alla Commissione, un gettone di presenza attualmente ammontante a euro 72,00, come disposto con atto del Commissario straordinario Progr. n. 378 del 28.12.2010 P.G. N. 302597/2010;



6. DI DARE ATTO che il Direttore del Settore Servizi per l'Edilizia o suo delegato provvederà, con propri atti, all'erogazione dei gettoni di presenza alle sedute che si terranno nel periodo 2019-2020 e parte dell'anno 2018 e che la spesa necessaria è stata impegnata con determinazione dirigenziale P.G. n. 176092/2018 di cui in premessa;

7. DI DARE ALTRESI' ATTO che in caso di decadenza, sostituzione, dimissioni volontarie, decesso o revoca di uno dei componenti, si provvederà alla sua sostituzione attingendo dalla graduatoria dei quindici candidati, il sostituto rimarrà in carica fino alla scadenza della commissione o all'eventuale rinnovo della stessa;

8. DI SUBORDINARE l'effettivo esercizio dei compiti richiesti come componente della Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio all'accertamento dei requisiti previsti per legge.

infine, con votazione separata, all'unanimità
DELIBERA

  • DI DICHIARARE la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell’art.134, comma 4, del D.lgs. 18 agosto 2000, n. 267 allo scopo di consentire l'avvio degli adempimenti contabili.




Documenti allegati - parte integrante

Dateiname
Elenco dei candidati idonei.pdf