Atto della Giunta

 

Dati dell' atto

PG (Nr. / Anno) 459984  /  2017
Progr. (Nr. / Anno) 326  /  2017
Data seduta 21/12/2017
Data esecutività 21/12/2017
Unità di riferimento Area Personale e Organizzazione
Oggetto ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO DI N.3 DIRIGENTI AI SENSI DELL'ART.110 DEL D.LGS. 18 AGOSTO 2000, N. 267 E DELL'ART.32 REGOLAMENTO SULL'ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E SERVIZI


Testo dell'atto

LA GIUNTA


RICHIAMATA la propria deliberazione Progr. n. 219/2017 PG n. 310644/2017 ad oggetto “Programmazione triennale del fabbisogno di personale 2017-2019. Piano assunzioni 2017” con la quale è stata approvata, ai sensi dell’art. 110, comma 1 del D. Lgs. n 267/2000 e dell’art. 32 del Regolamento sull’ordinamento generale degli uffici e servizi, l’assunzione a tempo determinato dei seguenti 3 dirigenti fino al 30 settembre 2021:

Dirigente nell’ambito del Settore Mobilità sostenibile e Infrastrutture - Dipartimento Cura e Qualità del Territorio, al quale affidare l’incarico della gestione della viabilità;
Dirigente cui affidare l’incarico di Direttore dell’Istituzione Biblioteche - Area Cultura e Rapporti con l’Università;
Dirigente nell’ambito dell’Istituzione Educazione e Scuola – Area Educazione Istruzione e Nuove generazioni cui affidare l’incarico della responsabilità dei Servizi 0-6;

PRESO ATTO che il Regolamento sull’ordinamento generale degli uffici e servizi, all’art.32, ai sensi di quanto previsto dall’art.110, comma 1 del D. Lgs. 267/2000, definisce le procedure per l’assunzione dei dirigenti con contratto a tempo determinato che prevedono la pubblicazione di un avviso, la valutazione comparativa delle professionalità possedute dai candidati, tramite esame dei curricula e l’invito ad un colloquio dei candidati in possesso di curriculum formativo e professionale adeguato e coerente con le posizioni dirigenziali richieste.

DATO ATTO che al termine dei colloqui relativi alle procedure delle tre citate posizioni dirigenziali, le Commissioni preposte alla valutazione hanno individuato:

- nell'Ing. Davide Parmeggiani il candidato idoneo per la posizione dirigenziale di “Dirigente responsabile della Unità Intermedia Gestione Viabilità del Settore Mobilità Sostenibile e Infrastrutture - Dipartimento Cura e Qualità del Territorio”, come risulta dai verbali della Commissione stessa;
- nella Dott.ssa Anna Manfron la candidata idonea per la posizione dirigenziale di “Direttore Istituzione Biblioteche - Area Cultura e Rapporti con l'Università”, come risulta dai verbali della Commissione stessa;
- nella Dott.ssa Anna Giordano il candidato idoneo per la posizione dirigenziale di “Dirigente responsabile dei servizi zerosei dell'Istituzione Educazione e Scuola - Area Educazione, Formazione e Nuove Generazioni”, come risulta dai verbali della Commissione stessa.

RITENUTO, pertanto, di procedere alla copertura delle succitate posizioni dirigenziali con l'assunzione con contratto di lavoro a tempo determinato ai sensi dell'art.110, comma 1 del D. Lgs.267 del 18 agosto 2000 e dell'art. 32 del Regolamento sull'Ordinamento Generale degli Uffici e Servizi con le seguenti decorrenze:

- della Dott.ssa Anna Manfron per la posizione dirigenziale di “Direttore Istituzione Biblioteche - Area Cultura e Rapporti con l'Università” con decorrenza 1 febbraio 2018;
- dell’ing. Davide Parmeggiani per la posizione dirigenziale di “Dirigente responsabile della Unità Intermedia Gestione Viabilità del Settore Mobilità Sostenibile e Infrastrutture - Dipartimento Cura e Qualità del Territorio” con decorrenza 1 marzo 2018;
- della Dott.ssa Anna Giordano per la posizione dirigenziale di “Dirigente responsabile dei servizi zerosei dell'Istituzione Educazione e Scuola - Area Educazione, Formazione e Nuove Generazioni” con decorrenza 12 marzo 2018.

PRESO ATTO che l’art.110, comma 3, del D. Lgs. n. 267/2000 prevede che i contratti di cui ai commi 1 e 2 non possono avere durata superiore al mandato elettivo del Sindaco.

VALUTATO che, nel caso di specie, le posizioni di cui trattasi attengono allo svolgimento di funzioni fondamentali e, pertanto, al fine di non arrecare pregiudizio all’ordinario svolgimento delle attività, ai sensi dell’art. 31 bis del Regolamento sull'Ordinamento Generale degli Uffici e Servizi, è opportuno prevedere la scadenza dei contratti il 30.9.2021 – e, quindi, 90 giorni dopo la scadenza del mandato elettivo del Sindaco, stabilita convenzionalmente il 30.06.2021 - al solo scopo di consentire alla nuova Amministrazione, appena insediata, di espletare una verifica dell'assetto organizzativo interno per l'adozione dei conseguenti provvedimenti, garantendo nel contempo la continuità dell’attività.

DATO ATTO che il trattamento economico, ai sensi di quanto previsto dall’art. 110, comma 3 del D. Lgs. 267/2000, è equivalente a quello previsto dai vigenti contratti collettivi nazionali e decentrati dell’Ente e, quindi, definito tenendo conto del trattamento economico dei dirigenti a tempo indeterminato.

RITENUTO il dettato del citato art. 110, comma 3 del D. Lgs. 267/2000 e dell’art 32 del Regolamento sull’ordinamento generale degli uffici e servizi, che affida alla Giunta tale competenza, di integrare la retribuzione economica dei tre dirigenti con un’indennità ad personam commisurata alla specifica e differenziata qualificazione professionale degli stessi, anche in considerazione della temporaneità del rapporto di lavoro e delle condizioni di mercato relative alle specifiche figure professionali .

INTESO, conseguentemente, attribuire:

- alla Dott.ssa Anna Manfron per la posizione dirigenziale “Direttore Istituzione Biblioteche - Area Cultura e Rapporti con l'Università” un’indennità ad personam annuale da corrispondere come risultato, dando atto che tale integrazione ricomprenderà eventuali successivi adeguamenti retributivi, derivanti da contratti nazionali e decentrati integrativi, come sotto articolata:

Anno
2018
2019
2020
2021
Risultato
4.583,33
5.000,00
5.000,00
3.750,00

- all’Ing. Davide Parmeggiani per la posizione dirigenziale “Dirigente responsabile della Unità Intermedia Gestione Viabilità del Settore Mobilità Sostenibile e Infrastrutture - Dipartimento Cura e Qualità del Territorio”, un’indennità ad personam annuale da corrispondere in parte come retribuzione fissa e in parte come risultato, dando atto che tale integrazione ricomprenderà eventuali successivi adeguamenti retributivi, derivanti da contratti nazionali e decentrati integrativi, come sotto articolata:

Anno
2018
2019
2020
2021
Ad personam fisso
6.669,76
8.000,00
8.000,00
5.998,74
Risultato
4.166,67
5.000,00
5.000,00
3.750,00

- alla Dott.ssa Anna Giordano per la posizione dirigenziale “Dirigente responsabile dei servizi zerosei dell'Istituzione Educazione e Scuola - Area Educazione, Formazione e Nuove Generazioni”, un’indennità ad personam annuale da corrispondere come risultato, dando atto che tale integrazione ricomprenderà eventuali successivi adeguamenti retributivi, derivanti da contratti nazionali e decentrati integrativi, come sotto articolata:

Anno
2018
2019
2020
2021
Risultato
2.250,00
3.000,00
3.000,00
2.250,00

PRECISATO:
- che l’indennità ad personam relativa alla retribuzione di risultato sarà corrisposta a seguito della valutazione del raggiungimento degli obiettivi assegnati;
- che nei singoli contratti di lavoro saranno indicate le principali funzioni della posizione dirigenziale e il trattamento normativo ed economico definito comprensivo della citata integrazione.

DATO ATTO che il contenuto del presente atto comporta riflessi diretti sulla situazione economico-finanziaria dell'Ente per gli importi sottoindicati:

- EURO 101.455,22 a carico del bilancio 2018, missione 10, programma 05, titolo 01, macroaggregato 01 (corrispondente al cap. U32800-000 del PEG) e missione 10, programma 05, titolo 01, macroaggregato 02 (corrispondente al cap. U32850-000 del PEG);

- EURO 110.037,79 a carico del bilancio 2018, , missione 05, programma 02, titolo 01, macroaggregato 01 (corrispondente al cap. U24800-000 del PEG) e missione 05, programma 02, titolo 01, macroaggregato 02 (corrispondente al cap. U24850-000 del PEG);

- EURO 80.991,05 a carico del bilancio 2018, , missione 04, programma 06, titolo 01, macroaggregato 01 (corrispondente al cap. U21500-000 del PEG) e missione 04, programma 06, titolo 01, macroaggregato 02 (corrispondente al cap. U21550-000 del PEG);

- EURO 121.692,97 a carico del bilancio 2019, missione 10, programma 05, titolo 01, macroaggregato 01 (corrispondente al cap. U32800-000 del PEG) e missione 10, programma 05, titolo 01, macroaggregato 02 (corrispondente al cap. U32850-000 del PEG);

- EURO 120.056,41 a carico del bilancio 2019, , missione 05, programma 02, titolo 01, macroaggregato 01 (corrispondente al cap. U24800-000 del PEG) e missione 05, programma 02, titolo 01, macroaggregato 02 (corrispondente al cap. U24850-000 del PEG);

- EURO 107.951,57 a carico del bilancio 2019, , missione 04, programma 06, titolo 01, macroaggregato 01 (corrispondente al cap. U21500-000 del PEG) e missione 04, programma 06, titolo 01, macroaggregato 02 (corrispondente al cap. U21550-000 del PEG);

e che tali somme sono contenute negli stanziamenti assegnati all'Area Personale e Organizzazione nel bilancio di previsione 2017-2019;

- EURO 121.692,97 a carico del bilancio 2020, missione 10, programma 05, titolo 01, macroaggregato 01 (corrispondente al cap. U32800-000 del PEG) e missione 10, programma 05, titolo 01, macroaggregato 02 (corrispondente al cap. U32850-000 del PEG);

- EURO 120.056,41 a carico del bilancio 2020, missione 05, programma 02, titolo 01, macroaggregato 01 (corrispondente al cap. U24800-000 del PEG) e missione 05, programma 02, titolo 01, macroaggregato 02 (corrispondente al cap. U24850-000 del PEG);

- EURO 107.951,57 a carico del bilancio 2020, missione 04, programma 06, titolo 01, macroaggregato 01 (corrispondente al cap. U21500-000 del PEG) e missione 04, programma 06, titolo 01, macroaggregato 02 (corrispondente al cap. U21550-000 del PEG);

- EURO 91.251,57 a carico del bilancio 2021, missione 10, programma 05, titolo 01, macroaggregato 01 (corrispondente al cap. U32800-000 del PEG) e missione 10, programma 05, titolo 01, macroaggregato 02 (corrispondente al cap. U32850-000 del PEG);

- EURO 90.024,40 a carico del bilancio 2021, missione 05, programma 02, titolo 01, macroaggregato 01 (corrispondente al cap. U24800-000 del PEG) e missione 05, programma 02, titolo 01, macroaggregato 02 (corrispondente al cap. U24850-000 del PEG);

- EURO 80.947,25 a carico del bilancio 2021, missione 04, programma 06, titolo 01, macroaggregato 01 (corrispondente al cap. U21500-000 del PEG) e missione 04, programma 06, titolo 01, macroaggregato 02 (corrispondente al cap. U21550-000 del PEG);

e che tali somme saranno iscritte nei bilanci pluriennali 2018-2020 e 2019-2021.


DATO ATTO, altresì, che il Capo Area Personale e Organizzazione provvederà alla sottoscrizione del contratto individuale e agli ulteriori adempimenti amministrativi e contabili.

VISTO l'art. 183, comma 2, del D. Lgs. 18 Agosto 2000, n. 267;
PRESO ATTO, ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, così come modificato dal D.L. 174/2012, del parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile dell'Area Personale e Organizzazione e del parere favorevole in ordine alla regolarità contabile espresso dal Responsabile dell' Area Risorse Finanziarie;

Su proposta dell' Area Personale e Organizzazione

A voti unanimi e palesi
DELIBERA


1) DI PROCEDERE all'assunzione con contratto di lavoro a tempo determinato ai sensi dell'art.110, comma 1, del D.Lgs.267 del 18 agosto 2000 e dell'art.32 del Regolamento sull'Ordinamento Generale degli Uffici e Servizi, dei signori:
- Dott.ssa Anna Manfron per la posizione dirigenziale “Direttore Istituzione Biblioteche - Area Cultura e Rapporti con l'Università” con decorrenza 1 febbraio 2018;
- Ing. Davide Parmeggiani per la posizione dirigenziale “Dirigente responsabile della Unità Intermedia Gestione Viabilità del Settore Mobilità Sostenibile e Infrastrutture - Dipartimento Cura e Qualità del Territorio” con decorrenza 1 marzo 2018;
- Anna Giordano per la posizione dirigenziale “Dirigente responsabile dei servizi zerosei dell'Istituzione Educazione e Scuola - Area Educazione, Formazione e Nuove Generazioni” con decorrenza 12 marzo 2018.

2) DI DARE ATTO che i contratti individuali avranno scadenza il 30 settembre 2021, novanta giorni dopo la data di scadenza del mandato elettivo del Sindaco convenzionalmente stabilita nel 30 giugno 2021, ai sensi dell’art. 31 bis del Regolamento sull'Ordinamento Generale degli Uffici e Servizi, fatta salva la diversa durata del mandato;

3) DI DARE ATTO che il trattamento economico dei 3 dirigenti citati, ai sensi di quanto previsto dall’art. 110, comma 3 del D. Lgs. 267/2000, sarà equivalente a quello previsto dai vigenti contratti collettivi nazionali e decentrati dell’Ente e, quindi, sarà definito tenendo conto del trattamento economico dei dirigenti a tempo indeterminato;

4) DI APPLICARE, ai sensi del citato art. 110, comma 3 del D. Lgs. 267/2000, per le motivazioni specificate in premessa, un’indennità ad personam annuale pari a:
- Euro 5.000,00 per la Dott.ssa Anna Manfron;
- Euro 13.000,00 per l’ing. Davide Parmeggiani;
- Euro 3.000,00 per la Dott.ssa Anna Giordano.

da corrispondere come retribuzione di risultato per la Dott.ssa Anna Manfron e la Dott.ssa Anna Giordano, in parte come retribuzione fissa e in parte come retribuzione di risultato per l’ing. Davide Parmeggiani dando atto che tale integrazione ricomprenderà eventuali successivi adeguamenti retributivi, derivanti da contratti nazionali e decentrati integrativi;

5) DI AUTORIZZARE la spesa complessiva per tutto il periodo stabilito dal 1.2.2018 per la Dott.ssa Anna Manfron, dall’1.3.2018 per l’ing. Davide Parmeggiani e dall’12.3.2018 per la Dott.ssa Anna Giordano e fino al 30 settembre 2021;

6) DI DARE ATTO che la spesa complessiva di EURO 1.254.109,18 di cui al presente provvedimento sarà impegnata dal Capo Area Personale e Organizzazione con propria Determinazione sugli stanziamenti del bilancio di previsione 2017 - 2019 e con le delibere di approvazione dei bilanci pluriennali 2018-2020 e 2019-2021.
7) DI DARE ATTO, altresì, che il Capo Area Personale e Organizzazione provvederà ai necessari e conseguenti adempimenti amministrativi e contabili;

Infine, con votazione separata, all'unanimità
DELIBERA

DI DICHIARARE la presente deliberazione immediatamente eseguibile, ai sensi dell'art. 134, comma 4 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267.