Atto della Giunta

 

Dati dell' atto

PG (Nr. / Anno) 406548  /  2018
Proposta (Tipo / Nr. / Anno) DGPRO  /  41   /  2018
Repertorio (Tipo / Nr. / Anno) DG  /  28   /  2018
Data seduta 02/10/2018
Data esecutività 03/10/2018
Unità di riferimento Dipartimento Cultura e Promozione della Città
Oggetto APPROVAZIONE DELLA REALIZZAZIONE DEI PROGETTI "ENERGIE DIFFUSE A BOLOGNA" E "ENERGIE DIFFUSE A BOLOGNA. IL LABORATORIO APERTO" IN PROGRAMMA A BOLOGNA NEL MESE DI OTTOBRE 2018.


Testo dell'atto

LA GIUNTA




Premesso:

- che la Regione Emilia Romagna, in applicazione della L.R. n. 37/1994 “Norme in materia di promozione culturale” e ss.mm. e della L.R. n. 26/2017 art. 18 "Adesione all’Anno europeo del patrimonio culturale", al fine di valorizzare e promuovere le attività culturali e sviluppare la conoscenza e la partecipazione della cittadinanza alle manifestazioni culturali del proprio territorio in occasione dell'Anno europeo del patrimonio culturale, intende promuovere in particolare la realizzazione di iniziative culturali nel mese di ottobre 2018, dedicata alla valorizzazione delle “Energie Diffuse” presenti sul territorio regionale;

- che, con deliberazione di Giunta n. 928 del 18 giugno 2018, la Regione ha approvato l’”Invito ai Comuni Capoluogo del territorio regionale a presentare progetti specifici di promozione della cultura e valorizzazione del patrimonio culturale”;

- che, con deliberazione di Giunta n. 1023 del 02 luglio 2018, la Regione ha approvato le “Modalità di selezione dei progetti dedicati alla settimana della cultura”, denominato “Progetto enERgie diffuse”, richiedendo alle Autorità urbane del POR FESR 2014-2020 Asse 6 “Città attrattive e partecipate” di definire un intervento, nell’ambito dell’Azione 6.7.2 “Sostegno alla diffusione della conoscenza e alla fruizione del patrimonio culturale, materiale e immateriale, attraverso la creazione di servizi e/o sistemi innovativi e l’utilizzo di tecnologie avanzate” da effettuarsi durante la settimana della cultura nel mese di ottobre 2018 rappresentativo del "Laboratorio aperto", in sinergia con l’invito approvato con la sopracitata deliberazione regionale n.928/2018;

Dato atto che il Comune di Bologna, in risposta agli inviti sopraindicati, ha presentato:

- per il primo invito il progetto denominato "Energie diffuse a Bologna", un insieme di eventi curati dal Comune di Bologna tra cui: alcuni convegni in vari luoghi della città, una speciale festa del Teatro realizzata in collaborazione con Fondazione Emilia Romagna Teatro, un progetto di danza e fotografia in collaborazione con Aterballetto, un programma di incursioni e spettacoli circensi in Piazza Maggiore in partnership con l'Associazione In Festival e il Forum Nuovi Circhi FNAS, una parata musicale organizzata con le scuole di musica e le bande della regione, un intervento di AngelicA nell'ambito del progetto europeo ROCK che prevede un concerto per cinque pianoforti open air in zona universitaria;

- per il secondo invito il progetto "Energie diffuse a Bologna. Il laboratorio aperto" da realizzare in collaborazione con la Fondazione per l'Innovazione Urbana. In coerenza con i temi del Bando Energie Diffuse e del Laboratorio Aperto di Bologna (“Laboratorio per l'Immaginazione, Collaborazione e Innovazione Civica) il progetto si propone di valorizzare e portare al centro dell'attenzione (e della città) le comunità civiche che operano in modo aperto e inclusivo collaborando alla co-produzione dell’ambiente e della cultura urbana e allo stesso tempo coinvolgere quei soggetti che si distinguono per favorire l'accessibilità del patrimonio culturale a nuovi pubblici, ai giovani, ai nuovi cittadini. il programma prevede due momenti di confronto aperti al pubblico da organizzare con modalità tali da favorire lo scambio di competenze e una discussione aperta tra i partecipanti e un evento artistico/performativo simbolico che coinvolgerà attivamente soggetti locali, testimonials e invitati nazionali e internazionali, cittadine e cittadini delle diverse fasce di età, concludendo l'iniziativa;

Dato atto che:
- i progetti sopraindicati sono stati approvati e che la Regione Emilia Romagna con delibera di Giunta n. 1333 del 02/08/2018 e con Atto dirigenziale n. 13762 del 28/08/2018 ha assegnato al Comune di Bologna rispettivamente la somma di euro 45.000,00 e di euro 20.000,00 a titolo di contributo per la loro realizzazione;
- che è in corso di approvazione la variazione agli strumenti di programmazione che recepisce i contributo soprindicato;

Valutato pertanto opportuno approvare lo svolgimento dei progetti "Energie diffuse a Bologna" e "Energie diffuse a Bologna. Il laboratorio aperto" sopradescritti;

Ritenuto di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile per dare corso alle necessarie attività di organizzazione delle iniziative;

Sentito il Gabinetto del Sindaco;

Preso atto, ai sensi dell’art. 49, comma 1, del D.L.gs. n. 267/2000, così come modificato dal D.L. n. 174/2012, del parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Dipartimento Cultura e Promozione della Città e del parere favorevole in ordine alla regolarità contabile espresso dal Responsabile dell'Area Risorse Finanziarie;

Su proposta del Dipartimento Cultura e Promozione della Città;

A voti unanimi e palesi;
D E L I B E R A

1. DI APPROVARE la realizzazione dei progetti "Energie diffuse a Bologna" e "Energie diffuse a Bologna. Il laboratorio aperto" in programma a Bologna nel mese di ottobre 2018, per le motivazioni esposte in premessa.

2. DI DARE ATTO che l'organizzazione delle iniziative sarà curata dal Dipartimento Cultura e Promozione della Città in collaborazione con la Fondazione per l'Innovazione Urbana per quanto riguarda il progetto "Energie diffuse a Bologna. Il laboratorio aperto" ed in collaborazione con i soggetti indicati in premessa;

3. DI AGGIORNARE la programmazione degli eventi per l'anno 2018 in spazi di particolare importanza cittadina, approvata con deliberazione di Giunta P.G. n. 13392/2018, includendovi i suddetti progetti.

4. DI DARE ATTO che il Direttore del Dipartimento Cultura e Promozione della Città provvederà ai necessari e successivi adempimenti amministrativi e contabili.

Inoltre, con votazione separata, all'unanimità
D E L I B E R A

DI DICHIARARE la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134, comma 4, del D. Lgs. 18/8/2000 n. 267, stante l'urgenza di provvedere in merito.


      Documenti allegati - parte integrante