Atto della Giunta

 

Dati dell' atto

PG (Nr. / Anno) 426347  /  2018
Proposta (Tipo / Nr. / Anno) DGPRO  /  37   /  2018
Repertorio (Tipo / Nr. / Anno) DG  /  35   /  2018
Data seduta 16/10/2018
Data esecutività 17/10/2018
Unità di riferimento Piani e Progetti Urbanistici
Oggetto VARIANTE CARTOGRAFICA AL PIANO PARTICOLAREGGIATO R5.2 NAVILE EX MERCATO ORTOFRUTTICOLO PER DARE ATTUAZIONE ALL'ACCORDO TRANSATTIVO APPROVATO CON DELIBERAZIONE PG 409988/2017 PROGR. 281 DEL 28 NOVEMBRE 2017 E CONSEGUENTE SPOSTAMENTO DI PARTE DEL TRACCIATO DELLA PISTA CICLABILE PREVISTA DAL PIANO MEDESIMO,APPROVAZIONE.


Testo dell'atto

LA GIUNTA



Premesso che:

- con propria deliberazione Progr. n. 109 del 2018 P.G 146818/2018 del 15/5/2018, immediatamente esecutiva, è stata adottata la variante cartografica del Piano Particolareggiato (PP) della Z.I.S. R5.2 Navile “ex Mercato Ortofrutticolo”, finalizzata a dare compiuta attuazione ai contenuti dell'Accordo transattivo del 25 ottobre 2017, P.G n. 380875/2017, approvato con Delibera di Giunta P.G n. 409988/2017, e sottoscritto da: Comune di Bologna, società La Ferrarese s.r.l., Sucre s.r.l. e il Condominio di via de' Carracci 69, per definire una controversia insorta in relazione alla titolarità del diritto di proprietà di un tratto stradale, censito, nell'attuale catasto terreni, al foglio 112 particella 400, interessato dal passaggio del tracciato di una parte del percorso ciclabile previsto nel Piano Particolareggiato in oggetto;

- la deliberazione suddetta è stata messa in pubblicazione, assolvendo gli obblighi di legge, dal 24 maggio al 23 luglio 2018, senza che siano state presentate osservazioni, per cui è possibile e necessario procedere alla sua approvazione, al fine di raggiungere gli obiettivi fissati nella variante medesima e negli atti presupposti, onde consentire l'alienazione delle aree oggetto dell'accordo transattivo citato e meglio descritto nella deliberazione di Giunta di approvazione della variante e nella deliberazione P.G n. 409988/2017 menzionata;

Dato atto, infatti, che:

- la Variante grafica al Piano si rende necessaria per modificare il perimetro delle aree sopra evidenziate, con l'esclusione dal Piano Particolareggiato delle aree che verranno cedute;

Considerato che:

le conseguenze saranno: da un lato, la modifica del percorso ciclabile - oggetto, successivamente, di una specifica variante al permesso di costruire dell'opera di urbanizzazione - che sarà realizzata dal Consorzio Mercato Navile;

- dall'altro la rettifica del perimetro del Piano Particolareggiato in oggetto, confinante, su tre lati, con l’edificio, denominato dall’ex PRG con la sigla R 1.16, sito in via de’ Carracci 69 e lo spostamento del confine del fabbricato di 10 m. sul lato ovest, di 5 m. sul lato nord e di circa 7,05 m. o, comunque, fino al piano in cemento della rampa Fioravanti, sul lato est, così come è meglio evidenziato, graficamente, nella figura 2 della relazione allegata al presente atto deliberativo, da approvare;

- la variante da approvare apporta modifiche esclusivamente al perimetro di intervento del Piano, con variazione contestuale di tutte le tavole di Piano che lo richiamino, e vengono aggiunte due nuove tavole: la prima denominata n. 23 bis, che evidenzia le modifiche oggetto della presente variante e una seconda, n. 23 ter, che riporta per intero il nuovo confine del comparto R 5.2.;

- la nuova planimetria generale n. 23 ter sarà l’unica tavola di riferimento per l’identificazione esatta del perimetro del Piano Particolareggiato in oggetto, mentre il dettaglio della variante è contenuto nei seguenti elaborati allegati al presente atto deliberativo:

- Tav.23 bis Planimetria piano terra – Stralcio Sud - Interventi
- Tav.23 ter Planimetria piano terra – Perimetro Piano Particolareggiato
- "variante grafica al Piano Particolareggiato di iniziativa pubblica R5.2 Navile ex mercato ortofrutticolo" quale relazione descrittiva dell'intervento, accompagnato dalle figure rappresentanti: la planimetria del Piano Particolareggiato della Z.I.S. R5.2 Navile “ex Mercato Ortofrutticolo”, la planimetria allegata alla scrittura privata allegato A dell'accordo citato e lo schema progettuale di modifica del percorso della pista ciclabile

Rilevato che si rende necessario, pertanto, approvare i documenti elencati, richiamando, per tutto quanto non viene espressamente riportato nel presente atto deliberativo, il contenuto della propria deliberazione di adozione della variante in oggetto che già conteneva la descrizione dell'intervento di variazione grafica allo strumento urbanistico in oggetto;

Richiamata, in atti al presente atto deliberativo, la dichiarazione resa dal responsabile del procedimento, architetto Evangelisti, in merito alla VALSAT e, cioè, che, in merito alla variante del Piano Particolareggiato in oggetto, tale documento non sia necessario in quanto la variante apporta solo modifiche all'area di attuazione, conservando invariate le dotazioni territoriali complessive, le superfici utili e l'assetto complessivo del Piano Particolareggiato e si tratta di uno dei casi di esclusione dalla procedura di VALSAT previsti dall'articolo 19, comma 6, della LR Emilia Romagna n. 24 del 2017;

Dato atto che:

- l'art. 5 comma 13 lett. b) della L.106/2011 attribuisce alla Giunta la competenza ad approvare i piani attuativi conformi allo strumento urbanistico generale e tale previsione è stata confermata, nella sua operatività, dalla deliberazione di Giunta Regionale 1281/01;
- il responsabile del Procedimento è il Direttore del Settore Piani e Progetti Urbanistici;
- il parere reso con P.G.n. 393254/2018 il 2 ottobre 2018 dal Consiglio del Quartiere Navile ai sensi degli artt. 10 e 11 del vigente Regolamento sul Decentramento è favorevole;
- la presente deliberazione non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell'ente;

Preso atto, ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267, così come modificato dal D.L. 174/2012, del parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Settore Piani e Progetti Urbanistici e della dichiarazione del Responsabile dell'Area Risorse Finanziarie che il parere di regolarità contabile non è dovuto;

Visto l'atto di delega del Capo Dipartimento Urbanistica Casa e Ambiente P.G.n. PG. 73775/2017, confermato con atto P.G.n. 193711/2018 ;

Ai sensi degli articoli 3 e 4 comma 4) lettera c) della L.R. 24 del 2017 ,e dell'art. 35 della L. R. 20/2000;

Su proposta del Settore Piani e Progetti Urbanistici, congiuntamente al Dipartimento Urbanistica Casa e Ambiente;

A voti unanimi e palesi
D E L I B E R A

1) DI APPROVARE la variante cartografica al Piano Particolareggiato R5.2 Navile così come previsto nei documenti allegati e parte integrante del presente atto deliberativo e per i motivi descritti in premessa e qui richiamati;

2) DI DARE ATTO che la variante si compone della seguente documentazione allegata al presente atto deliberativo;
a) planimetria generale 23 ter comprendente:
- Tav.23 bis Planimetria piano terra – Stralcio Sud - Interventi
- Tav.23 ter Planimetria piano terra – Perimetro Piano Particolareggiato
b) "Variante grafica al Piano Particolareggiato di iniziativa pubblica R5.2 Navile ex mercato ortofrutticolo" relazione di approvazione;

3) DI DISPORRE che il Responsabile del procedimento provveda per ogni atto conseguente necessario alla conclusione del procedimento, ai sensi della L.R. n. 20/2000 e sue modifiche ed integrazioni;

4) DI DARE ATTO che planimetria generale 23 ter sarà, d'ora in poi, l'unica tavola di riferimento per l'identificazione esatta del perimetro del Piano Particolareggiato R5.2 Navile;

5) DI DARE ATTO inoltre che, ai sensi dell’art. 39 del D.Lgs. n. 33/2013 come modificato dal D.Lgs. 97/2016, la presente deliberazione, unitamente ai già menzionati elaborati tecnici, sarà resa pubblica sul sito del Comune di Bologna nella sezione Amministrazione Trasparente - Pianificazione e Governo del Territorio;

infine, con votazione separata, all'unanimità

D E L I B E R A

DI DICHIARARE la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134, comma 4 del D.Lgs n.267/2000.


      Documenti allegati - parte integrante