Dettaglio Verbale di gara

| Home |  

Dati generali del verbale

PG (Nr. / Anno) 448720  /  2018
Data esecutività 31/10/2018
Unità di riferimento Area Risorse Finanziarie - UI Gare
Oggetto VERBALE RELATIVO ALLA SEDUTA PUBBLICA IN ESITO ALLA PUBBLICAZIONE DELL'AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AD ESSERE INVITATI ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEI SEGUENTI LAVORI: INERENTI  INTERVENTI RELATIVI AL BILANCIO PARTECIPATIVO 2017 PER IL QUARTIERE BORGO PANIGALE - RENO: IL SOGNO DELLE CICLABILI DEL PARCO CITTA CAMPAGNA - MUOVERSI IN BICI TRA BORGO PANIGALE VILLA BERNAROLI E BOLOGNA. COD. INT.  5970 COD. CUP  F37H18000200004


Testo del verbale

Premesso
- che con determina dirigenziale P.G. 417339/2018, esecutiva dal 12/10/2018, l'Amministrazione comunale ha approvato l'avviso relativo alla manifestazione di interesse ad essere invitati alla successiva procedura negoziata inerente l'affidamento dei seguenti lavori: "Interventi relativi al bilancio partecipativo 2017 per il quartiere Borgo Panigale - Reno: il sogno delle ciclabili del parco città campagna - muoversi in bici tra Borgo Panigale villa Bernaroli e Bologna;
- nella medesima determinazione dirigenziale P.G. 417339/2018, sopra citata, si dava atto che, in applicazione dei disposti dei cui all'art 52 del D.Lgs 50/2016 l'eventuale procedura negoziata (successiva alla pubblicazione dell'avviso di manifestazione di interesse) sarebbe stata esperita in modalità telematica attraverso l'utilizzo del "Sistema per gli acquisti Telematici dell'Emilia Romagna - SATER accessibile - per i soli utenti registrati - dal sito https://piattaformaintercenter.regione.emilia-romagna.it/portale/;

- che in applicazione della vigente normativa si è quindi proceduto con la pubblicazione del relativo avviso di manifestazione di interesse ad essere invitati alla procedura negoziata di cui trattasi, disponendo la pubblicazione di tale avviso sul proprio sito istituzionale/profilo del committente nella sezione "Bandi di Gara", nel periodo dal 12/10/2018 al 27/10/2018;

che nel citato avviso si stabiliva tra l'altro che:
- qualora fosse pervenuto un numero di manifestazioni di interesse superiore a 15, si sarebbe proceduto alla selezione dei soggetti da invitare mediante sorteggio da svolgersi in seduta pubblica prevista per il giorno 31/10/2018 alle ore 10:00;
- tale sorteggio, al fine di garantire la segretezza dell’elenco di tutti gli operatori economici che hanno manifestato il proprio interesse (in virtu’ dei disposti di cui all’art 53 co 2 lett b del D.Lgs 50/2016 ), si sarebbe svolto tramite apposito programma informatico, a “ordinamento randomizzato” dei codici alfanumerici di tutti gli operatori economici che hanno manifestato il proprio interesse;
- dall’elenco, ottenuto come sopra descritto, sarebbero risultati da invitare gli operatori economici che (a seguito del suddetto “ordinamento randomizzato” ) risultano essere i primi 15, fermo restando che qualora al momento dell’invio delle lettere di invito uno o più dei suddetti operatori economici risultassero non essere registrati al sistema “SATER” si sarebbe proceduto allo scorrimento dell’elenco ottenuto col suddetto ordinamento randomizzato fino ad individuare n. 15 operatori economici registrati al Sistema SATER ai quali poter inoltrare il relativo invito. Qualora gli operatori economici sorteggiati, come sopra descritto e registrati al sistema "SATER", fossero inferiori a 15 e comunque in numero superiore a 10, la scrivente Stazione Appaltante si riserva di trasmettere l'invito a tutti i suddetti operatori sorteggiati ed iscritti al sistema "SATER";
- che al fine del rispetto dei disposti di cui all'art 53 co 2 Lett b) del D.Lgs 50/2016, inerente la segretezza (fino al termine fissato per la presentazione delle successive offerte) dei nominativi dei soggetti invitati alle procedure negoziate, gli operatori economici dovevano indicare nella modulistica utilizzata per la partecipazione alla presente manifestazione di interesse anche un codice alfanumerico (avente le caratteristiche indicate nell'avviso stesso) da utilizzarsi nel caso fosse risultato necessario procedere al suddetto sorteggio.

Visto tutto quanto sopra,
Il giorno 31/10/2018 alle ore 10:00 in Bologna, nella Residenza Municipale di Piazza Liber Paradisus presso la UI Gare, la Dott.ssa Alessandra Biondi, Dirigente dell’ UI Gare, presiede in qualità di Autorità di Gara la seduta pubblica inerente la procedura in oggetto, alla presenza di Anna Cavallini e Elisabetta Acquarulo tutti della citata U.I., testimoni noti ed idonei.

L'Autorità di Gara dà atto che sono pervenute n. 17 manifestazioni di interesse e pertanto un numero superiore al numero massimo indicato nel suddetto avviso. E' stata pertanto creata una tabella utilizzando il programma informatico excel. Nella tabella in discorso, denominata "Tabella 1" allegata e parte integrante al presente verbale sono riportati i codici indicati dalle imprese che hanno manifestato interesse a partecipare.

L'Autorità di Gara procede, di seguito, all' “ordinamento randomizzato” dei codici alfanumerici di tutti gli operatori economici che hanno manifestato il proprio interesse tramite apposito programma informatico che utilizza la tabella di excel indicante i codici alfanumerici indicati dalle imprese;

L'Autorità di gara procede quindi ad avviare il suddetto programma che genera istantaneamente una tabella nella quale risulta un ordinamento randomizzato dei codici alfanumerici indicati dalle imprese partecipanti.

Si riporta quindi di seguito la seguente tabella nella quale sono indicati i codici alfanumerici ordinati secondo le modalità sopra descritte:



Numero ordinamento casuale
CODICE ALFANUMERICO
1
ETTORE 20
2
V07A02SC
3
L1N2M3V4
4
564616BF
5
OTTO2018
6
BICIPAN1
7
BO2610BO
8
VINCENZO78
9
BOLOGNA2018
10
ILARIA75
11
BELT2018
12
GZAOR1E8
13
3AS1UIAM
14
MAURI1963
15
a12b91a1
16
FG14YUR8
17
GA79GR65



Si dà atto che gli operatori economici abbinati ai codici sorteggiati hanno autodichiarato, tra l'altro, il possesso di requisiti di qualificazione in materia di lavori pubblici adeguati e sufficienti per l'esecuzione dei lavori di cui trattasi;

Si dà, altresì, atto che si procederà ad inoltrare apposita lettera di invito ai primi 15 operatori economici corrispondenti ai suddetti codici alfanumerici, fermo restando quanto sopra indicato ovvero:

- che qualora al momento dell’invio delle lettere di invito uno o più dei suddetti operatori economici risultassero non essere registrati al sistema “SATER” si procederà allo scorrimento dell’elenco ottenuto col suddetto ordinamento randomizzato fino ad individuare n. 15 operatori economici registrati al Sistema SATER ai quali poter inoltrare il relativo invito;
- che qualora gli operatori economici sorteggiati, come sopra descritto e registrati al sistema "SATER", fossero inferiori a 15 e comunque in numero superiore a 10, la scrivente Stazione Appaltante si riserverà di trasmettere l'invito ai soli suddetti operatori iscritti al sistema "SATER";

Si dà, infine, atto che si procederà a pubblicare il presente verbale sul profilo del committente nella suddetta sezione "Bandi di Gara" e che agli operatori economici, i cui codici non sono risultati sorteggiati, non si procederà (in applicazione di quanto già indicato nel relativo avviso di manifestazione di interesse) ad inviare alcuna comunicazione.

Alle ore 10,15 del giorno 31 Ottobre 2018 l’ Autorità di Gara dichiara conclusa la seduta di gara.

Del che si redige il presente verbale che viene letto, approvato e sottoscritto.

I TESTIMONI

F.to Anna Cavallini

F.to Elisabetta Acquarulo



F.to  
Autorità di Gara
Alessandra Biondi




Documenti allegati - parte integrante

Dateiname
Tabella 1.pdf


| Home |