.
Dettaglio provvedimento

Numero / Anno 210116  /   2016

Unità di riferimento Attività Produttive e Commercio

Data esecutività 17/06/2016

Oggetto GRADUATORIE PER L'ASSEGNAZIONE DI 58 POSTEGGI PER L'ESERCIZIO DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE NEL COMUNE DI BOLOGNA

.


IL DIRETTORE


Premesso che:
- con determinazione dirigenziale P.G. n. 52323/2016 è stato approvato un bando per l'assegnazione di 58 posteggi per l'esercizio del commercio su aree pubbliche nel Comune di Bologna;
- con determinazione del responsabile del Servizio commercio, turismo e qualità aree turistiche della Regione Emilia Romagna n. 2354 del 18 Febbraio 2016 è stata disposta la pubblicazione dell'elenco dei posteggi liberi nel Bollettino Ufficiale Regionale n. 71 del 15/03/2016;

Dato atto che è trascorso il periodo utile per la presentazione delle domande (30 giorni dalla data di pubblicazione del bando nel Bollettino Ufficiale Regionale);

Verificato che in applicazione dei criteri stabiliti con deliberazione di Giunta Regionale n. 1368 del 26.07.1999, come modificata dalla deliberazione di Giunta Regionale n. 485 del 22.04.2013, sono state redatte le graduatorie per l’assegnazione di 58 posteggi per l’esercizio del commercio su aree pubbliche nel Comune di Bologna;

Rilevato che nelle suddette graduatorie non sono state inserite le seguenti istanze:
- P.G. n. 97007/2016, P:G. n. 97043/2016 e P.G. n. 123945/2016 in quanto l'istante aveva già presentato domanda per il medesimo mercato;
- P.G. n. 96899/2016, P.G. n. 123761/2016 e P.G. n. 123923/2016 in quanto, da verifica telematica ai sensi della D.G.R. 2012/2015, è emersa l'irregolarità della posizione contributiva dell'istante;
- P.G. n. 96954/2016, P.G. n. 105526/2016, P.G. n. 114520/2016, P.G. n. 114542/2016 e P.G. n. 124658/2016 in quanto le istanze sono state trasmesse per posta elettronica certificata, non sottoscritta con firma digitale ma in modo autografo, senza allegare copia del documento d'identità dell'istante;
- P.G. n. 127127/2016, P.G. n. 127241/2016, P.G. n. 127284/2016, P.G. n. 127294/2016, P.G. n. 127301/2016, P.G. n. 127315/2016, P.G. n. 127320/2016, P.G. n. 127795/2016, P.G. n. 127805/2016 e P.G. n. 127809/2016 in quanto le istanze risultavano prive dell'indicazione del mercato/posteggio di interesse e di sottoscrizione in forma digitale o autografa corredata da documento d'identità; risultavano inoltre sprovviste di copia del documento d'identità dei soci che hanno compilato e sottoscritto l'allegato A (requisiti morali e antimafia);

Dato atto che:
- relativamente al Mercato cittadino diffuso B del venerdì sono state presentate due istanze per il medesimo posteggio mentre risultano ancora disponibili, in quanto non richiesti, i posteggi n. 4/B localizzato in Via Albani c/o Mercato rionale e n. 23/B localizzato in Via Vittorio Veneto c/o mercato rionale, conseguentemente si provvederà a contattare il richiedente rimasto escluso dall'assegnazione del posteggio n. 30/B localizzato in Via Piacenza 3/g-h per uno dei due posteggi disponibili;
- che per il Mercato periodico ordinario Via del Lavoro angolo Vezza, il Mercato periodico ordinario Via Normandia nelle giornate del martedì e del giovedì, il Mercato rionale specializzato alimentare "Cirenaica" - Via Sante Vincenzi, il Mercato rionale specializzato alimentare Mazzoni - Via Mazzoni e il Mercato cittadino diffuso B nella giornata del mercoledì non verranno pubblicate le graduatorie in quanto non sono state presentate istanze;

Ritenuto di dover procedere all’approvazione e alla pubblicazione delle graduatorie per l’assegnazione dei posteggi oggetto del presente atto;

Vista la Legge Regionale n. 12 del 25.06.1999;
Vista la deliberazione di Giunta Regionale n. 485 del 22.04.2013;
Visto il vigente Regolamento dei mercati e delle fiere;
Visto l’art. 107 del Decreto Legislativo n. 267 del 18.08.2000;
Visto l’art. 44 dello Statuto del Comune di Bologna;
DETERMINA
per le motivazioni esposte in premessa:

1. di approvare le graduatorie allegate alla presente determinazione, parte integrante e sostanziale della stessa, per l’assegnazione di 58 posteggi per l’esercizio del commercio su aree pubbliche nel Comune di Bologna, dalle quali sono state escluse le seguenti istanze:
- P.G. n. 97007/2016, P:G. n. 97043/2016 e P.G. n. 123945/2016 in quanto l'istante aveva già presentato domanda per il medesimo mercato;
- P.G. n. 96899/2016, P.G. n. 123761/2016 e P.G. n. 123923/2016 in quanto, da verifica telematica ai sensi della D.G.R. 2012/2015, è emersa l'irregolarità della posizione contributiva dell'istante;
- P.G. n. 96954/2016, P.G. n. 105526/2016, P.G. n. 114520/2016, P.G. n. 114542/2016 e P.G. n. 124658/2016 in quanto le istanze sono state trasmesse per posta elettronica certificata, non sottoscritta con firma digitale, senza allegare copia del documento d'identità dell'istante;
- P.G. n. 127127/2016, P.G. n. 127241/2016, P.G. n. 127284/2016, P.G. n. 127294/2016, P.G. n. 127301/2016, P.G. n. 127315/2016, P.G. n. 127320/2016, P.G. n. 127795/2016, P.G. n. 127805/2016 e P.G. n. 127809/2016 in quanto le istanze risultavano prive dell'indicazione del mercato/posteggio di interesse e di sottoscrizione in forma digitale o autografa corredata da documento d'identità; risultavano inoltre sprovviste di copia del documento d'identità dei soci che hanno compilato e sottoscritto l'allegato A(requisiti morali e antimafia);

2. di non procedere alla pubblicazione delle graduatorie riferite al Mercato periodico ordinario Via del Lavoro angolo Vezza, al Mercato periodico ordinario Via Normandia nelle giornate del martedì e del giovedì, al Mercato rionale specializzato alimentare "Cirenaica" - Via Sante Vincenzi, al Mercato rionale specializzato alimentare Mazzoni - Via Mazzoni e al Mercato cittadino diffuso B nella giornata del mercoledì, in quanto non sono state presentate istanze;

3. di procedere alla pubblicazione delle graduatorie all’Albo pretorio del Comune e di renderle consultabili sul sito web dello Sportello Imprese all’indirizzo http://www.iperbole.bologna.it/impresa/;

4. di dare atto che si procederà all’assegnazione dei posteggi sulla base delle citate graduatorie, di eventuali elementi sopravvenuti e delle disposizioni di Legge, Regolamento e delle norme del bando.

Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al T.A.R. ai sensi del D.Lgs. 104/2010 ed al Presidente della Repubblica ai sensi del D.P.R.1199/71.




F.to  
Il Direttore del Settore
Giancarlo Angeli





Allegati al documento

MERCATO CITTADINO DIFFUSO DEL MARTEDI.pdf
MERCATO CITTADINO DIFFUSO DEL GIOVEDI.pdf
MERCATO CITTADINO DIFFUSO DEL VENERDI.pdf
MERCATO CITTADINO DIFFUSO DEL SABATO.pdf
MP ANTIQUARIATO VIA MATTEOTTI.pdf
MP LARGO CARDINAL LERCARO.pdf
MP PIAZZA DELLA PACE.pdf
MP PIAZZA PUNTONI.pdf