.
Dettaglio provvedimento

Numero / Anno 426802  /   2017

Unità di riferimento Marketing urbano e Turismo

Data esecutività 07/12/2017

Oggetto ACQUISIZIONE DIRETTA DA MEPA CONSIP, PROPOSTO DALLA SOCIETA' HUMAN ECOSYSTEM RELAZIONI (HER) DI UN PACCHETTO DI SERVIZI STANDARD PER ATTIVITA' DI SOCIAL LISTENING RIGUARDANTE I "T-DAYS", PER UN IMPORTO DI EURO 7.496,90, IVA INCLUSA. IMPEGNO DELLA CORRISPONDENTE SPESA.

.


Pubblicazione ai sensi del Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33 n. 3462/2017


CIG n. Z2420ECF60

IL DIRETTORE

Premesso:

- che in attuazione delle Linee Programmatiche di Mandato 2011-2016, che hanno introdotto la "sperimentazione della pedonalizzazione nella zona T (vie Ugo Bassi, Rizzoli, Indipendenza) nei fine settimana ...", con deliberazione di Giunta Prog. n. 44 del 3 aprile 2012, P.G. n. 78442/2012, veniva approvato un provvedimento di restrizione del traffico in alcune zone del centro storico;

- che il provvedimento sperimentale, noto come "T-Days", sostenuto da iniziative rivolte alle attività commerciali, da eventi, da attività informative e di sensibilizzazione, ha incontrato, dopo una iniziale resistenza, il progressivo favore da parte di cittadini e turisti e, nelle zone e nelle giornate soggette a limitazione del traffico, si è registrato un crescente afflusso di visitatori;

- che la frequentazione pedonale del centro durante i "T-Days" ha assunto una grande importanza anche nel delineare la fisionomia e la capacità di attrazione della città, con riflessi sulle attività commerciali, sull'utilizzo dei mezzi pubblici, sull'uso dei parcheggi, per citare solo alcuni dei temi di attenzione per il governo consapevole delle dinamiche urbane;

- che la scelta di pedonalizzare la zona "T" nei fine settimana, nonostante la ormai consolidata e diffusa abitudine alla frequentazione da parte di tantissime persone, è tuttora oggetto di un vivace dibattito sui social network;

- che per assumere le misure più adatte a consolidare l'esperienza dei "T-Days" e creare le migliori condizioni per farne uno stabile fattore di attrattività di Bologna, è necessario seguire con attenzione la discussione in corso sui social network sullo specifico tema e più in generale sulla pedonalizzazione del centro storico;

- che sopperiscono a tale bisogno conoscitivo i servizi di "social listening", ovvero i servizi di ascolto ed analisi mirata di quanto pubblicato su vari media, inclusi i social network;

Accertato:

- che sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (M.E.P.A.) è presente un pacchetto standard di servizi di "social listening" proposto dalla società Human Ecosystems Relazioni s.r.l., codice: HER_SMM02, per un importo di euro 7.496,90, IVA inclusa;

Ritenuto opportuno acquisire il suddetto pacchetto di servizi attraverso il M.E.P.A., mediante ordine diretto alla società Human Ecosystems Relazioni s.r.l. di Roma, C.F. e P.IVA 14108891004, per una spesa complessiva di euro 7.496,90, IVA inclusa, dando atto che il pacchetto di servizi sarà utilizzato per le finalità sopra esposte entro l'anno 2017;

Dato atto che l'attività oggetto di affidamento rappresenta un tassello importante della strategia di rafforzamento e aggiornamento degli strumenti di promozione e valorizzazione della città, da finanziare con le risorse derivanti dal reimpiego dell'imposta di soggiorno destinate a tale funzione;

Accertato che non sono attive convenzioni quadro stipulate da CONSIP né dalla centrale regionale Intercent-ER per la tipologia di servizi di cui all'oggetto;

Osservato:

- che per gli acquisti al di sotto della soglia di rilievo comunitario, l’art. 1 c. 450 della legge 296/2006 (così come modificato dalla l. n. 208/2015) prevede che tutte le Amministrazioni statali centrali e periferiche sono tenute a far ricorso al Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione ovvero al mercato elettronico realizzato dalle centrali di committenza di riferimento di cui all'articolo 328, comma 1, del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207;

- che l'art. 3 del D.Lgs. 50/2016 al punto b) ribadisce che il «mercato elettronico» è uno strumento di acquisto e di negoziazione che consente acquisti telematici per importi inferiori alla soglia di rilievo europeo basati su un sistema che attua procedure di scelta del contraente interamente gestite per via telematica;

- che l'art. 36 del D.Lgs. 50/2016, comma 6°, prevede che, per lo svolgimento delle procedure di affidamento sotto soglia comunitaria, le stazioni appaltanti possano procedere attraverso un mercato elettronico che consenta acquisti telematici basati su un sistema che attua procedure di scelta del contraente interamente gestite per via elettronica;

Dato atto:

- che con deliberazioni del Consiglio Comunale O.d.G. n. 364 del 22/12/2016, P.G. n. 373159/2016 e O.d.G. n. 365 del 22/12/2016, P.G. n. 374002/2016, immediatamente esecutive, si approvavano, rispettivamente, il Documento Unico di Programmazione 2017-2019 - Sezione strategica e sezione operativa - e il Bilancio di previsione del Comune 2017-2019;

- che con deliberazione della Giunta comunale Prog. n. 359 del 23/12/2016 P.G. n. 413243/2016, immediatamente esecutiva, è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione del Comune di Bologna 2017-2019;

- che con deliberazione di Giunta Progr. n. 361 del 22/12/2016, P.G. n. 414925/2016, si approvava il piano dettagliato degli obiettivi assegnati ai Dipartimenti, alle Aree, ai Settori, alle Istituzioni ed ai Quartieri per l'anno 2017;

- con deliberazione di Giunta P.G. 305983/2017, dichiarata immediatamente esecutiva, è stata approvata la Variazione al Piano Esecutivo di Gestione 2017 – 2019 conseguente alla variazione al bilancio di previsione 2017-2019 e parziale applicazione dell'avanzo di amministrazione dell'esercizio 2016 (VAR. 18/2017) approvata con deliberazione di Consiglio O.d.G. n. 329 del 18/09/2017, P.G. n. 305974/2017;

- che, ai sensi dell'art. 183 comma 7 del D. Lgs. 267/2000, questo atto viene trasmesso al Responsabile del Servizio Finanziario e diverrà esecutivo con l'espressione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;

- che, ai sensi dell'art. 183 comma 8 del D.Lgs. 267/2000, è stato preventivamente accertato che gli stanziamenti di cassa sono compatibili ai conseguenti pagamenti legati a questo impegno di spesa;

- che della presente determinazione è stata data preventiva informazione all'assessore Matteo Lepore;

Rilevato che è stato preliminarmente verificato che allo stato attuale non sono attive convenzioni stipulate dalla CONSIP né dalla centrale di acquisto regionale Intercent-ER ai sensi dell’articolo 26, comma 1, della Legge 23 dicembre 1999, n. 488 e successive modifiche e integrazioni, per i servizi di cui all'oggetto;

Dato atto che, ai sensi dell'art. 31 del D.Lgs. n. 50/2016, il Responsabile Unico del Procedimento della presente procedura è il Direttore del settore Marketing Urbano e Turismo, ing. Osvaldo Panaro;

Visti gli artt. 44 e 64 dello Statuto del Comune di Bologna e gli artt. 11 e 12 del Regolamento di contabilità;

Visto l'atto di delega P.G. N. 6042/2016 e l'atto sindacale P.G. n. 360655/2016 "Attribuzione degli incarichi dirigenziali e delle deleghe sindacali a seguito dell'approvazione di modifiche allo schema organizzativo"
DETERMINA

1) di acquisire dal Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (M.E.P.A.) un pacchetto standard di servizi di "social listening" codice: HER_SMM02, proposto dalla società Human Ecosystems Relazioni s.r.l., di Roma, C.F. e P.IVA 14108891004 (cod. fornitore 117449), per un importo di euro 7.496,90, IVA inclusa;

2) di dare atto che, in relazione ai tempi di consegna previsti dal fornitore, la fornitura avverrà entro il 31/12/2017;

3) di impegnare, per l'esecuzione del servizio, la spesa complessiva di euro 7.496,90, imputandola come da tabella allegata:

Importo
Missione
Programma
Titolo
Macro aggregato
Bilancio
Impegno
7.496,90
07
01
01
03
2017
317005840
Cap/art
descrizione
U32650-100
REIMPIEGO DELL'IMPOSTA DI SOGGIORNO NEL CAMPO DELLA PROMOZIONE TURISTICA: PRESTAZIONI DI SERVIZI VARI
Conto finanziario
descrizione
U.1.03.02.99.999
Altri servizi diversi n.a.c.
4) di dare atto che l'impegno di spesa costituito trova la necessaria copertura finanziaria sull'entrata accertata sul Bilancio 2017 al Cap. E00500-000 del PEG "Imposta di soggiorno", accertamento n. 617000404.




F.to   p. il Direttore t.a.
La Dirigente del Settore
Anna Zambelli