.
Dettaglio provvedimento

Numero / Anno 161250  /   2018

Unità di riferimento Attività Produttive e Commercio

Data esecutività 20/04/2018

Oggetto INDICAZIONI OPERATIVE RELATIVE ALLA FIERA DI SAN LUCA  CHE SI SVOLGE IN VIA ALTABELLA DAL 5 MAGGIO AL 13 MAGGIO 2018

.


IL DIRETTORE


Premesso che con deliberazione della Giunta comunale P.G. n. 78442/2012, prog. n. 44/2012 sono state adottate modifiche sperimentali alla circolazione nell'area della cosiddetta "T" (Indipendenza, Rizzoli, Ugo Bassi) ed aree limitrofe, nelle giornate di sabato, domenica e festivi, a far data dal 12 maggio 2012, e, conseguentemente, nel corso di tali giornate, ribattezzate "TDAYS", non sarà possibile transitare con nessun mezzo a motore nell'area interessata dal provvedimento;

Considerato che in via Altabella, nella settimana precedente l'Ascensione (dal 5 maggio al 13 maggio 2018) si svolge la tradizionale Fiera di San Luca, che in parte coincide con le giornate di pedonalizzazione della cosiddetta "T";

Preso atto che le Associazioni di categoria Anva-Confesercenti e Fiva-Ascom, per conto degli operatori associati, hanno chiesto di poter effettuare il montaggio delle strutture della fiera già a partire dal pomeriggio-sera del giorno 4 maggio 2018, al fine di agevolare il raggiungimento dell'area della fiera da parte degli ambulanti in giornata in cui non è in vigore la pedonalizzazione;

Dato atto che nell'area in cui si cui si svolge la fiera vi è una particolare concentrazione di locali e pubblici esercizi, molti dei quali provvisti di dehors, che debbono essere disallestiti nelle giornate di svolgimento della fiera;

Ritenuto pertanto necessario prevedere modalità operative per gli operatori commerciali che partecipano alla Fiera di San Luca, e più precisamente:
  • i banchi potranno essere allestiti a partire dal pomeriggio del giorno 4 maggio 2018, compatibilmente con gli spazi disponibili in quanto già liberati dai dehors, senza tuttavia iniziare le operazioni di vendita;
  • le operazioni di spunta dovranno avvenire alle ore 8,00 del giorno di avvio della fiera, corrispondente alla giornata del sabato, in quanto dalle ore 9,00 non sarà più possibile accedere a detta via;
  • l' ultimo giorno di svolgimento della fiera, coincidente con la giornata festiva della domenica, il deflusso dei mezzi degli ambulanti non potrà avere inizio prima delle ore 22,00;
  • durante tutta la durata della fiera, dalle ore 7.00 alle ore 9.00 sarà consentita la sosta agli operatori appartenenti alla fiera di San Luca in Piazzetta Prendiparte, per il tempo strettamente necessario alle operazioni di svolgimento di carico e scarico merci, a condizione che rimanga garantita la circolazione veicolare e l'accesso ai passi carrai;

Visti:
- il vigente Regolamento dei Mercati e delle Fiere,
- il Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267,
- il Regolamento sull'ordinamento generale degli uffici e servizi,
- lo Statuto del Comune di Bologna,
DISPONE

- che nello svolgimento della Fiera di San Luca vengano rispettate le seguenti prescrizioni:
  • i banchi potranno essere allestiti a partire dal pomeriggio del giorno 4 maggio 2018, compatibilmente con gli spazi disponibili in quanto già liberati dai dehors, senza tuttavia iniziare le operazioni di vendita;
  • le operazioni di spunta dovranno avvenire alle ore 8,00 del giorno di avvio della fiera, corrispondente alla giornata del sabato, in quanto dalle ore 9,00 non sarà più possibile accedere a detta via;
  • l' ultimo giorno di svolgimento della fiera, coincidente con la giornata festiva della domenica, il deflusso dei mezzi degli ambulanti non potrà avere inizio prima delle ore 22,00;
  • durante tutta la durata della fiera, dalle ore 7.00 alle ore 9.00 sarà consentita la sosta agli operatori appartenenti alla fiera di San Luca in Piazzetta Prendiparte, per il tempo strettamente necessario alle operazioni di svolgimento di carico e scarico merci, a condizione che rimanga garantita la circolazione veicolare e l'accesso ai passi carrai;

- di dare mandato al Corpo di Polizia Municipale di effettuare, nel caso sopravvenissero impedimenti/criticità tali da impedire la regolare occupazione del posteggio, di procedere ad aggiustamenti e modifiche e, in caso estremo, alla ricollocazione dei posteggi in aree eventualmente non occupate dai concessionari, con priorità rispetto all’assegnazione a spunta;

- che qualora, a seguito degli eventuali spostamenti effettuati, non si rendessero disponibili posteggi liberi, le operazioni di "spunta" non vengano effettuate;

- di procedere alla pubblicazione all’Albo pretorio del Comune e di renderlo consultabile sul sito web dello Sportello Imprese all’indirizzo http://www.iperbole.bologna.it/impresa/.

Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al T.A.R. ai sensi del D.Lgs. 104/2010 ed al Presidente della Repubblica ai sensi del D.P.R.1199/71.




F.to  
Il Direttore del Settore
Pierina Martinelli